Oblique Studio, formazione editoriale permanente
oblique studio, artigianato e passione





facebook   you tube   Oblique Studio su Google+  
I libri di Oblique
Greenwich e Gog, collane per Nutrimenti
I nostri libri con 66thand2nd
Watt magazine

Oblique è per il
software libero





sitemap
 
  I docenti dei corsi di Oblique
   
 

Guido Bulla è docente di Lingua e letteratura inglese presso il dipartimento di Anglistica dell’Università di Roma “La Sapienza”. Allievo di Agostino Lombardo, ha pubblicato libri su William Morris, George Orwell, William Shakespeare. Nel 2000 ha curato e in parte tradotto il Meridiano Mondadori dedicato a Orwell. Da qualche anno i suoi studi s’incentrano principalmente sulla produzione teatrale e poetica di Shakespeare (del quale ha fin qui tradotto, in versi, Antonio e Cleopatra, La bisbetica domata, Macbeth e La tempesta). Nel 2005 una sua sceneggiatura ha vinto il Premio Massimo Troisi nella sezione Miglior scrittura comica.



Giudizi degli allievi

  1. La sua lezione su Orwell è stata molto interessante. Inoltre, sono stati molto utili i consigli che ci ha fornito riguardo la traduzione dei testi poetici;
  2. Simpatico e certamente bravo a tenere l’attenzione. Mi è piaciuta moltissimo la lezione che ci ha fatto su Orwell;
  3. È stata una lezione molto coinvolgente, dinamica e appassionata. Forse la traduzione è rimasta un po’ in secondo piano, ma senza dubbio ho capito molto bene chi era Orwell, come è nata la sua arte e perché è importante conoscere la sua biografia prima di mettersi a tradurlo (Arianna Gasbarro);
  4. Docente carismatico e coinvolgente, estremamente godibile la sua lezione-seminario su Orwell e gli esempi di poesia trattati. Ottima cattedra (Cristina Genovese);
  5. Geniale. La sua lezione su Orwell è stata molto interessante e affascinate (Valeria Campa);
  6. Il suo contributo è stato molto interessante, soprattutto perché ci ha fornito due traduzioni italiane di Animal Farm di Orwell, varie traduzioni in altre lingue, e ci ha fatto notare cosa vuol dire effettivamente essere in presenza di una traduzione che ha fatto il suo tempo, che va rivista o che il libro va addirittura ritradotto.




chiudi