Oblique Studio, formazione editoriale permanente
oblique studio, artigianato e passione





facebook   twitter   instagram  
I libri di Oblique
Greenwich e Gog, collane per Nutrimenti
I nostri libri con 66thand2nd
Watt magazine

Oblique è per il
software libero





sitemap
 
  I docenti dei corsi di Oblique
   
 

Marco Cassini da Oblique

Marco Cassini
, nato nel 1970, è stato il cofondatore e il direttore editoriale di minimum fax, casa editrice nata in origine come rivista letteraria nel 1994 che conteneva interviste a poeti e scrittori e brani inediti ed era diffusa esclusivamente via fax. È autore di una monografia su Raymond Carver (Carver, Gribaudo Paravia 1997), ha curato per minimum fax Beats & bites (1996), una raccolta di citazioni, interviste e saggi sulla beat generation (tre saggi inediti di Italo Calvino, Fernanda Pivano e Allen Ginsberg) e insieme a Martina Testa ha curato l’antologia Burned Children of America (minimum fax, 2001), una raccolta di racconti inediti scritti dai più promettenti giovani autori americani di oggi, tra cui David Foster Wallace, Rick Moody, Jonathan Lethem e A.M. Homes.
Nel 2011 ha fondato la casa editrice Sur.


Materiali
minimum fax su Benjamin


Giudizi degli allievi

  1. Grandioso. Utile, puntuale la lezione sui diritti, “formativa” la seconda. Mi è sembrato una delle persone più gradevoli e disponibili;
  2. Piacevole scoperta. Mi ha fatto rivalutare, con la sua “timida” conoscenza, la minimum fax. Grazie a lui ho comprato Carver e ho deciso di leggere narrativa americana. Di lui mi ha colpito molto lo spirito e le idee che lo guidano. Un piacere ascoltarlo;
  3. Emozionante incontrarlo! Ammirevole;
  4. Un giovane che sembra un editore maturo;
  5. Una delle lezioni che mi è piaciuta di più;
  6. La sua lezione è stata più che altro una chiacchierata, ma ascoltare la storia della nascita di una casa editrice (fortunata) è sempre utile ed emozionante;
  7. Avevo già sentito la storia di minimum fax almeno in altre due occasioni, ma ogni volta è un piacere ripercorrere l’esperienza di questa piccola casa editrice. La prossima volta insieme a lui chiamerei anche Lagioia o Testa, anche per riempire i vuoti riflessivi di Cassini… (Rachele);
  8. Carismatico e molto alla mano;
  9. Umano. Una delle lezioni più coinvolgenti (Eleonora);
  10. La sua lezione è stata molto interessante, impreziosita da quegli aneddoti divertenti sul suo percorso editoriale. È stato uno dei rappresentati dell’editoria che ho sentito più “umano”, se così si può dire, più vicino a noi e che ci ha fatto sentire davvero raggiungibile il mondo editoriale (Elisabetta);
  11. La lezione con Cassini è stata molto interessante. Mi è piaciuto ascoltare la storia della minimum fax e di come due ragazzi senza niente in tasca siano riusciti a dare vita a una casa editrice;
  12. Molto alla mano, grande parlantina. Fondamentale per ricostruire la storia di minimum fax (le differenze fra gli esordi e l’indirizzo attuale della casa editrice);
  13. Più che una lezione il suo intervento è stata  testimonianza di un uomo che ha creato la sua casa editrice dal nulla. Come tutte le testimonianze è interessante, così com’è interessante conoscere le persone che lavorano in editoria e la loro storia. In più è molto simpatico e molto alla mano;
  14. Mi aspettavo molto di più. Forse mitizzavo troppo;
  15. Quello che mi è piaciuto della sua lezione è stata l’ampia parte dedicata al settore commerciale. Mi ha sorpreso;
  16. Testimonianza interessante. Abbiamo ripercorso la vicenda di minimum fax dagli inizi fino all’affermazione di oggi.