Oblique Studio, editoria e passione, studio editoriale e agenzia letteraria
oblique studio, artigianato e passione





facebook   twitter   instagram  
I libri di Oblique
Greenwich e Gog, collane per Nutrimenti
I nostri libri con 66thand2nd
Watt magazine

Oblique è per il
software libero





sitemap
 
 

Oblique è agenzia letteraria

Oblique su D
8x8
editoria digitale, ebook
parole oblique
dicono di Oblique
 

8x8, edizione 2020
Faq, domande frequenti

A si rivolge il concorso?
A tutti gli autori, esordienti e no, senza limiti di età e di nazionalità.

La partecipazione al concorso è gratuita?
Sì.

È possibile partecipare a 8x8 inviando più di un racconto?
No, è possibile partecipare alle selezioni con un solo racconto. È evidente che l’anno successivo si può partecipare con un nuovo racconto.

Che requisiti deve avere il racconto per poter essere ammesso alle selezioni?
Il racconto deve essere inedito, scritto in lingua italiana, non deve superare le 8000 battute complessive (compresi gli spazi, titolo escluso) e deve poter essere letto dal suo autore in 8 minuti. Racconti di lunghezza superiore verranno scartati.

È possibile partecipare a 8x8 se si è già partecipato a una precedente edizione.
Sì, non ci sono limiti nel numero di partecipazioni. Non possono più partecipare i vincitori delle edizioni passate.

Il racconto deve essere a tema?
No, il tema è libero.

È possibile partecipare con un racconto già pubblicato?
No, il racconto deve essere completamente inedito e quindi non deve essere già stato pubblicato né su carta (antologie, riviste eccetera) né sul web (siti, blog, ebook eccetera). Non sono ammesse nemmeno versioni ridotte o pesantemente editate di racconti già pubblicati. Non ci deve essere traccia di esso sul web. In passato siamo stati costretti a squalificare racconti rimossi perentoriamente dopo l’annuncio della selezione.

È possibile partecipare alle selezioni con un racconto che è in lettura presso uno o più editori?
Sì, a condizione che non sia già stato pubblicato e che non venga pubblicato prima della eventuale finale.

Quanti racconti vengono selezionati per ciascuna delle serate?
Vengono selezionati 8 racconti per serata.

Da chi è composto il comitato di lettura (giuria di preselezione) che seleziona i racconti per le tre serate?
La selezione dei racconti per le serate di 8x8 è affidata a un comitato di lettura indipendente. Per comporlo abbiamo scelto dieci persone di cui ci fidiamo – redattori, editor, librai, blogger – che autonomamente leggono i racconti in forma anonima e li valutano su una scala da uno a dieci. Per ogni racconto eliminiamo il voto più alto e quello più basso, e facciamo la media dei voti restanti.
Il comitato di lettura cambia ogni anno.
Importante: la giuria di preselezione è indipedente dalle giurie di serata e della finale.

C’è un termine massimo di invio dei racconti?
Sì, l’ultimo giorno utile è il 14 marzo 2020, ma per la natura delle selezioni e delle serate le probabilità di venire selezionati si riducono drasticamente con l’approssimarsi della deadline.

Come posso inviare il racconto per partecipare alle selezioni?
Basta allegare il file (salvato in doc o docx o rft, sono vietati pdf, pages e altri formati) del racconto a una mail e inviarla a 8x8@oblique.it.
Il file va denominato in questo modo:

cognome-nome_titoloracconto_data.doc

Il nome del file deve essere tutto in minuscolo senza alcuno spazio:

Esempio:
ricci-marcoantonio_ilfioreblu_13feb20.doc

Ripetiamo: non inviare file in formato Adobe pdf, Open Office, Pages. In caso in impossibilità di produrre un file doc o docx si opti per un rtf.
Attenzione: l’estensione non deve essere scritta manualmente ma selezionata nell’apposito menu a tendina nel momento del salvataggio.

I dati anagrafici dell’autore (nome, cognome, data di nascita, indirizzo, recapito telefonico, posta elettronica) vanno inseriti nel corpo della email, non nel file che contiene il racconto.
Nel corpo della mail includere pure una attestazione di autenticità del racconto e che lo stesso sia inedito su carta e sul web (“certifico di essere l’autore del racconto allegato e che non è stato pubblicato su carta né sul web”).
Nell’oggetto della mail scrivete il vostro nome e cognome e il titolo del racconto.
Il testo del racconto va formattato con carattere Times New Roman, corpo 12, interlinea singola, giustificato, margini tra 2,5 centimetri.
Inserire il numero di pagina in basso a destra.

È possibile mandare il racconto sotto pseudonimo?
Sì, ma è comunque obbligatorio segnalare i dati reali dell’autore già al momento dell’invio.

Devo scrivere il mio nome nel documento Word?
No, pena la squalifica. Il vostro nome deve essere presente nel nome che assegnate al file e nel corpo della mail. Nel documento ci deve essere solo il titolo del racconto.

Con quale preavviso vengono avvisati gli autori selezionati?
Una settimana-dieci giorni prima di ogni serata. Sul sito di Oblique ci saranno indicazioni precise in proposito.

Ho mandato il racconto e non ho ricevuto una conferma di ricezione. Cosa posso fare?
Per motivi tecnici non mandiamo una conferma di ricezione. Tutte le mail inviate vengono correttamente ricevute. Facciamo controlli costanti pure su eventuali spam. Vi preghiamo di non mandare più volte il racconto né di chiamare o chiedere conferma della ricezione.

Cosa deve fare un autore se viene selezionato per una delle serate?
Nel caso in cui l’autore confermi la sua presenza per la serata stabilita, deve leggere attentamente, compilare e firmare la liberatoria che autorizza Oblique Studio al trattamento dei suoi dati personali e alla pubblicazione del racconto. 

È possibile partecipare simultaneamente ad altri concorsi letterari con lo stesso racconto?
Non siamo contrari agli invii multipli e contemporanei. Valgono però le seguenti regole da tenere bene a mente perché implicano la squalifica immediata del racconto: il racconto deve rimanere inedito (cioè non pubblicato da nessuna parte) per tutta la durata del concorso, dalle fasi di selezione alla finale. Qualora un autore venisse selezionato per una fase intermedia o finale di 8x8 e il racconto risultasse pubblicato (tutto o in parte) altrove purtroppo la partecipazione verrebbe invalidata.
Quindi: sì, potete partecipare a più concorsi a patto che vi permettano di ritirarlo in maniera efficace se selezionati da 8x8. Vogliamo sottolineare che alcuni concorsi non permettono di ritirare il racconto.

Come si svolgono le serate?
L’ordine di lettura è sorteggiato. La giuria di qualità – composta da addetti ai lavori (editori, editor, scrittori eccetera) – voterà al termine di ciascun racconto. La giuria popolare voterà per alzata di mano al termine delle letture. Ogni persona presente in sala può votare per un solo racconto. La giuria di qualità e la giuria stabiliranno indipendentemente il vincitore. Nel caso in cui il vincitore eletto dalla giuria popolare coincida con quello della giuria di qualità si selezionerà il secondo votato dalla giuria popolare.

Come si svolge la finale?
Accedono alla finale i due vincitori di ogni serata. A ogni finalista viene assegnato un editor professionista con cui lavorerà per migliorare il racconto.
La classifica finale verrà stilata attribuendo un peso del 90% alla giuria di qualità e un peso del 10% alla giuria popolare. In caso di parimerito si darà maggiore valore alla media dei voti della giuria di qualità. In caso di parimerito anche con la giuria di qualità si procederà con una votazione ballottaggio.

In cosa consistono i premi per i vincitori di ciascuna serata?
In libri messi a disposizione dalla casa editrice madrina. Inoltre tutti i racconti che parteciperanno alle serate verranno pubblicati sul sito di Oblique. Alcune case editrici hanno manifestato interesse nel pubblicare un’antologia con i racconti vincitori e quelli ben valutati dalla giuria di qualità.

In caso di selezione, è possibile delegare a qualcun altro la lettura del racconto?
No, l’unica persona autorizzata a leggere il racconto selezionato è l’autore stesso.

È possibile editare il proprio racconto prima di leggerlo nella serata?
No. Il racconto letto deve essere identico a quello inviato.

È previsto un rimborso per i selezionati per le serate e per la finale?
No, non è previsto alcun rimborso.

Sono stato selezionato per una serata ma preferirei un’altra data o un’altra città. È possibile cambiare?
No.

Posso chiedere di non venire fotografato e ripreso durante la serata?
No. Se si accetta di partecipare a 8x8 si accetta di venire fotografati e ripresi e che foto e video vengano diffusi via web e sui social.

È vero che alcuni partecipanti (vincitori e non vincitori) hanno ottenuto un contratto editoriale?
Sì, sono tantissimi. Nella pagina di base di 8x8 trovate tutto.

 

Qui il bando.
Qui il regolamento.
Qui la liberatoria da compilare e firmare solo in caso di selezione per una delle serate.


> Torna a 8x8
> Torna alla home