Oblique Studio, editoria e passione, studio editoriale e agenzia letteraria
oblique studio, artigianato e passione





facebook   you tube   Oblique Studio su Google+  
I libri di Oblique
Greenwich e Gog, collane per Nutrimenti
I nostri libri con 66thand2nd
Watt magazine

Oblique è per il
software libero





sitemap
 
 

Oblique è agenzia letteraria

Oblique su D
8x8
editoria digitale, ebook
parole oblique
dicono di Oblique
 

8x8

Il racconto è la sintesi di una vita
e insieme la vita sintetizzata.
Julio Cortázar

8x8_2018
Guarda come sta andando la decima edizione.

Dopo il successo della prima (2009), della seconda (2010), della terza (2011), della quarta (2012), della quinta (2013), della sesta edizione (2014), della settima (2015), dell’ottava edizione (2016), della nona edizione (oltre 6000 racconti racconti pervenuti, vari scrittori sotto contratto e pubblicati), 8x8 riparte più forte che mai con qualche novità.

8x8, lo sapete, è un concorso letterario diverso dagli altri. Qui si vince null’altro che qualche buon libro e si ha la possibilità di essere letti e ascoltati dagli addetti ai lavori. L’idea è dare importanza al confronto tra scrittori, editor e lettori.

Il concorso funziona così: otto scrittori per ogni serata, otto minuti ciascuno per esprimere la propria inedita creatività, ottomila il massimo di battute per ogni racconto.
Il concorso è rivolto ad autori esordienti e no.
Una doppia giuria (popolare e di qualità) stabilirà il vincitore di ogni serata. I premi consisteranno in libri messi a disposizione dalla casa editrice madrina (di cui verrà esposta una selezione del catalogo) della serata.
La giuria popolare sarà composta dal pubblico presente in sala mentre la giuria di qualità da esperti e professionisti del mondo dell’editoria.

Ogni racconto deve essere letto dal suo autore, che pertanto deve essere presente alla serata. Tutti i racconti preselezionati saranno pubblicati sul web.

Le serate dell’edizione 2018 si sono svoltepresso Le Mura (via di Porta Labicana, 24, Roma)
Le date e le case editrici madrine:

- martedì 27 febbraio, Neo edizioni;
- mercoledì 14 marzo, Treccani;
- martedì 27 marzo Laterza;
- martedì 10 aprile, e/o;
- marcoledì 25 aprile, Racconti.

Martedì 29 maggio si svolgerà la finale della decima edizione di 8x8.

I cinque vincitori delle serate sono stati affiancati da un editor con cui hanno lavorato al racconto in vista della finale:
- Jana Karšaiová con Raffaella Lops;
- Valentina Santini con Marzia Grillo;
- Luca Romiti con Giulia Caminito;
- Giulia Mazza con Flavia Vadrucci;
- Gianluigi Bodi con Claudio Panzavolta.

In giuria Stefano Gallerani, Leonardo G. Luccone, Francesco Pacifico, Dario Pappalardo.

Vi aspettiamo dalle 18,00 presso la Sala Gianfranco Imperatori dell’Associazione Civita, piazza Venezia 11, Roma

Guarda qui come è andata la nona edizione.

Qui il bando.
Qui il regolamento.
Leggi le Faq.
Qui la liberatoria da compilare e firmare in caso di selezione per una delle serate (compilare e spedire solo se selezionati per una serata).


Materiali:
Comunicato stampa
Leggi cosa dicono gli scrittori di 8x8.

8x8, repubblica
8x8 su la Repubblica a cura di Raffaella De Santis.

8x8, libro
È uscito per CartaCanta editore, Si sente la voce, l’antologia di 8x8. I migliori racconti delle prime quattro edizioni. Puoi acquistarlo qui.
Leggi l’introduzione.

8x8 porta fortuna!
Tanti autori hanno pubblicato dopo aver partecipato a 8x8. Ricordiamo:
- Luciano Funetta, terza edizione, 2011 (Dalle rovine, Tunué, 2015; Il grido, chiarelettere, 2018);
- Elvis Malaj, quinta edizione, 2013 (Dal tuo terrazzo si vede casa mia, Racconti edizioni, 2017);
- Elisa Sabatinelli, settima edizione, 2015 (Summer – Sulla mia pelle e Summer – Dritto al cuore, Rizzoli, 2016);
- Athos Zontini, seconda edizione, 2010 (Orfanzia, Bompiani, 2016);
- Pier Franco Brandimarte, quarta edizione, 2012 (vincitore del premio Calvino 2014 con L’Amalassunta, pubblicato da Giunti nel 2015);
- Paolo Piccirillo, prima edizione, 2009 (Zoo col semaforo, Nutrimenti, 2010; La terra del Sacerdote, Neri Pozza, 2013; Dio si è fermato a Buenos Aires, Laterza, scritto con Marco Marsullo, 2014). È stato finalista al premio Strega 2014;
- Alessio Torino, prima edizione, 2009 (Undici decimi, Italic, 2009; Tetano, minimum fax, 2011; Urbino, Nebraska, minimum fax, 2013; Tina, minimum fax, 2016);
- Giuseppe Schillaci, prima edizione, 2009 (L’anno delle ceneri, Nutrimenti, 2010; L’età definitiva, LiberAria, 2015);
- Ivan Polidoro, seconda edizione, 2010 (Le coincidenze, 66thand2nd, 2011);
- Valentina Pattavina, prima edizione 2009 (La libraia di Orvieto, Fanucci, 2011);
- Raffaele Riba, terza edizione, 2011 (Un giorno per disfare, 66thand2nd, 2014; Abbi pure paura, Loescher, 2015);
- Mario Pistacchio, terza edizione, 2011 (L’estate del cane bambino, 66thand2nd, scritto con Laura Toffanello, 2014; Requiem per un’ombra, 66thand2nd, scritto con Laura Toffanello, 2017);
- Ugo Coppari, prima edizione, 2009 (Il grande rimbalzo, Exòrma, 2014);

- Francesco Verso, prima edizione, 2009 (Urania, Delos);
- Pierluigi Vito, prima edizione, 2009 (Quelli che stanno nelle tenebre, Robin, 2016);
-Marialuisa Amodio, prima edizione, 2009 (L’era del Leviatano, Penna Blu Edizioni, 2012; La ragazza senza coda, Fernandel, 2018);
- Mirko Sabatino, prima edizione, 2009 (L’estate muore giovane, nottetempo, 2018);
- Carlo Magni, prima edizione, 2009 (Aeternum, 0111 edizioni, 2016);
- Carlo Loforti, prima edizione, 2009 (Appalermo, appalermo!, Baldini&Castoldi, 2016; Malùra, Baldini&Castoldi, 2017);
- Gino Falorni, prima edizione, 2009 (Appunti disordinati di un tassista romano, alter ego, 2014; Crimini condominiali e altri piccoli orrori consumati in ambito domestico, alter ego, 2015);
- Gianfranco Di Fiore, prima edizione, 2009 (La notte dei petali bianchi, Laurana editore, 2012; Quando sarai nel vento, 66thand2nd, 2018);
- Massimo De Nardo, prima edizione, 2009 (Che mestieri fantastici!, Rrose Sélavy, 2014; Maffin, Rrose Sélavy, 2016; Se dici parole. 16 parole, Rrose Sélavy, 2018);
- Giuseppe Vottari, prima edizione, 2009 (Una tenebra liberatrice, Mauro Pagliai Editore, 2010);
- Giuseppe Zucco, prima edizione, 2009 (Tutti bambini, Egg Edizioni, 2016; Il cuore è un cane senza nome, minimum fax, 2017);
- Paola Merolli, prima edizione, 2009 (Il mistero di Desilucente, A&B Editrice, 2012; Perché non volo?, la rondine, 2017);
- Chiara Mattioli, seconda edizione, 2010 (Scendi nel buio del mio cuore, Parallelo45 Edizioni, 2015);
- Guido Bulla, seconda edizione, 2010 (A rincorrere il vento. Memorie di un fuorisede, Lithos, 2016);
- Sara Gamberini, seconda edizione, 2010 (Maestoso è l’abbandono, Hacca, 2018);
- Chiara Apicella, seconda edizione, 2010 (Sofia nel mio autunno nevrotico, lantana, 2014);
- Ilaria Macchia, seconda edizione, 2010 (Ho visto un uomo a pezzi, Mondadori, 2017);
- Gaspare Baglio, seconda edizione, 2010 (Piccole storie crudeli, Giulio Perrone Editore, 2010; scrive per nuok);
- Ginetta Rotondo, terza edizione, 2011 (L’ospite inattesa, Csa Editrice, 2012);
- Gioacchino Lo nobile, terza edizione, 2011 (I giorni della vampa, il Palindromo, 2016);
- Ettore Zanca, terza edizione, 2011 (E vissero tutti feriti e contenti, Ianieri Edizioni, 2017);
- Eugenio Raspi, terza edizione, 2011 (Inox, Baldini&Castoldi, 2017);
- Mariagabriella Licata, terza edizione, 2011 (La bella signora Scimè, Robin, 2016);
- Ruska Jorjoliani, terza edizione, 2011 (La tua presenza è come una città, Corrimano Edizioni, 2015);
- Federico Fascetti, terza edizione, 2011 (Luna di miele e altri racconti, Italic, 2015; Fuori stagione, Las Vegas edizioni, 2017);
- Gianfranco Bussalai, terza edizione, 2011 (Se mezzanotte non suonasse, Bibliotheka, 2013);
- Mari Accardi, terza edizione, 2011 (Il posto più strano dove mi sono innamorata, Terre di Mezzo editore, 2013; Ma tu divertiti, Terre di Mezzo editore, 2018);
- Giacomo Bendotti, terza edizione, 2011 (Giovanni Falcone, Becco Giallo, 2011; Paolo Borsellino. L’agenda rossa, Becco Giallo, 2012);
- Maria Cristina Sarò, quarta edizione, 2012 (Campanella, Torri del Vento Edizioni, 2015);
- Giovanni Ragonesi, quarta edizione, 2012 (La primavera da lontano, ad est dell’equatore, 2017);
- Giovanni Di Giamberardino, quarta edizione, 2012 (Giallo banana, Neri Pozza, scritto con Costanza Durante, 2015);
- Filippo Nicosia, quarta edizione, 2012 (Un’invincibile estate, Giunti, 2017);
- Giuseppe Bisceglia, quarta edizione, 2012 (Il tabacco che brucia, Augh! Edizioni, 2016);
- Cristiano Micucci, quarta edizione, 2012 (Eccì, Blonk, 2015);
- Valentina Maini, quarta edizione, 2012 (Casa rotta, Arcipelago Itaca, 2016);
- Daniela Cicchetta, quinta edizione, 2013 (Matelda cammina lieve sull’acqua, miraggi edizioni, 2017);
- Marita Bartolazzi, quinta edizione, 2013 (La donna che pensava di essere triste, Exòrma, 2017);
- Emanuele Boccianti, quinta edizione, 2013 (Trecento piccolissime mani, Lorusso, 2013; Italia giallo e nera, Newton Compton, 2013);
- Maria Clara Restivo, quinta edizione, 2013 (La strada da fare. In cammino nella regione che (non) c’è, Neo., 2017);
- Lorenza Ronzano, quinta edizione, 2013 (Zolfo, Italic, 2013);
- Francesco Mastinu, quinta edizione, 2013 (Polvere, Runa Editrice, 2014);
- Daniele Sartini, sesta edizione, 2014 (Onde, Edizioni La Gru, 2014; Una maglietta di spugna girocollo tipo mare, Marco Del Bucchia Editore, 2015; Il grigio del fumo, Castelvecchi, 2017);
- Micaela Di Trani, sesta edizione, 2014 (A Bari. I luoghi di Gianrico Carofiglio, Giulio Perrone Editore, 2015);
- Aldo Germani, sesta edizione, 2014 (Le quattro del mattino, ExCogita Editore, 2014);
- Alessandra Piccolo, sesta edizione, 2014 (Lacrimante, Edizioni del Gattaccio, 2017);
- Gianluca Wayne Palazzo, settima edizione, 2015 (Il paradosso della luna, il seme bianco, 2017);
- Manuela Iannetti, settima edizione, 2015 (Boris e lo strano caso del maiale giallo, Antonio Tombolini Editore, 2016; Claroquesí. Cartoline dalla rivoluzione, Antonio Tombolini Editore, 2017);
- Alessandro Pinci, ottava edizione, 2016 (Le facce degli esseri umani non hanno espressione, Edizioni Ensemble, 2017);
- Giancarlo Piacci, ottava edizione, 2016 (Non ci rovinate il pranzo. Processo a un partigiano, Red Star Press, 2016);
- Paolo Gamerro, ottava edizione, 2016 (Sbiadire, Augh! Edizioni, 2017);
- Edelweiss Ripoli, ottava edizione, 2016 (Libere, L’Erudita, 2017);
- Stefano Bonazzi, nona edizione, 2017 (L’abbandonatrice, Fernandel, 2017);

- Marco Gigliotti, prima edizione, 2009. Nello stesso anno ha fondato la rivista Colla insieme a Stefano Peloso e Francesco Sparacino;
- Ferdinando Morgana, seconda edizione, 2010. Ha pubblicato racconti su Watt, Colla, Granta Italia e su raccolte come 100 storie per quando è troppo tardi, Feltrinelli, 2012;
- Mattia Zuccotti, seconda edizione, 2010. Ha pubblicato un racconto su Watt. Nel 2016 ha intervistato Jonathan Coe per L’Indice dei Libri del Mese;
- Chiara Zingariello, seconda edizione, 2010. Ha pubblicato racconti su Colla, Linus e RVM – Rear View Mirror Magazine;
- Mara Bevilacqua, seconda edizione, 2010. Nel 2014 ha fondato la casa editrice Armillaria insieme a Manlio della Serra;
- Angelo Murtas, terza edizione, 2011. Scrive di libri per Il Mucchio;
- Vito Carone di Grassi, quarta edizione, 2012. Ha pubblicato un racconto nell’antologia Urban Noise, Gorilla Sapiens Edizioni, 2012;
- Sara Meddi, quarta edizione, 2012. Scrive di libri su mangialibri.com;
- Alessio Posar, sesta edizione, 2014. Ha pubblicato racconti su diverse antologie e riviste;
- Giulia Moscatelli, sesta edizione, 2014 (curatrice di Brave con la lingua, Autori Riuniti, 2018);
- Fiorella Malchiodi Albedi, settima edizione, 2015. Ha pubblicato diversi racconti su Verde;
- Milo Busanelli, settima edizione, 2015. Ha pubblicato su Colla, flanerí, il colophon, Nazione Indiana e altre riviste;
- Giorgia Bernardini, settima edizione, 2015. ha pubblicato su Altri Animali, Colla, Rivista Studio, Pastrengo, Abbiamo le Prove;
- Jacqueline Nieder, settima edizione, 2015. Nel 2016 vince il concorso letterario Lingua Madre;
- Olga Paltrinieri, ottava edizione, 2016. Ha pubblicato racconti su Verde e Squadernauti;
- Sergio Oricci, ottava edizione, 2016. Ha pubblicato racconti su diverse riviste e sull’antologia Odi edita da effequ nel 2017. Il suo primo romanzo è in uscita per effequ;
- Antonio Marzotto, ottava edizione, 2016. Ha pubblicato racconti su Pastrengo, Colla, Linus e altre riviste;
- Ilaria Vajngerl, ottava edizione, 2016. Ha pubblicato racconti su Colla, Grafemi, inutile;
- Francesca Ceci, nona edizione, 2017. Ha pubblicato racconti su il Tascabile, Tre Racconti, Nazione Indiana e altre riviste. Scrive di libri per flanerí;
- Jolanda Di Virgilio, nona edizione, 2017. Ha pubblicato racconti su Verde e Narrandom;
- Serena Ciriello, nona edizione, 2017. Ha pubblicato su Cadillac Magazine e su Omero;
- Davide Coltri, nona edizione 2017. Nel giugno 2017 ha vinto il premio Caro Diario.

Hanno inoltre pubblicato: Marianna Garofalo, Mattia Zuccatti, Ferdinando Morgana, Camilla Corsellini, Gaia Rispoli, Paolo Grassi, Filippo Nicosia, Orso Jacopo Tosco, Francesca Morelli.

Case editrici e librerie madrine in questi anni
Einaudi, Rizzoli, Laterza, e/o, elliot, minimum fax, Fazi, Voland, Tunué, nottetempo, Racconti edizioni, Playground, Newton Compton, Giunti, Fanucci, Hacca, Nutrimenti, Mondadori (Nuovi Argomenti), La Nuova Frontiera, L’Asino d’oro, Transeuropa, Isbn, Gaffi, libreria Feltrinelli, libreria Assaggi, libreria Nuova Europa, Fandango, Cartacanta, 66thand2nd.

Tra giudici della giuria di qualità delle passate edizioni:
Marco Cassini, Nicola Lagioia, Annalena Benini, Paolo Giordano, Gian Paolo Serino, Christian Frascella, Mario Desiati, Vincenzo Ostuni, Veronica Raimo, Lorenza Ghinelli, Alcìde Pierantozzi, Giuseppe Antonelli, Andrea Bergamini, Daniela Di Sora, Martina Donati, Ida Bozzi, Massimo Arcangeli, Ugo Riccarelli, Filippo Bologna, Martino Gozzi, Francesco Recami, Alessandro Grazioli, Alessandro Bertante, Paolo Cognetti, Giulio Milani, Dario Rossi, Riccardo Trani, Errico Buonanno, Ilaria Beltramme, Alessandra Penna, Francesco Longo, Guido Bulla, Loretta Santini, Giorgio Gianotto.

Tra gli scrittori che hanno letto un inedito:
Carlo D’Amicis, Christian Frascella,  Mila Venturini, Ugo Riccarelli, Filippo Bologna, Massimiliano Smeriglio, Lorenza Ghinelli, Francesco Recami, Paolo Piccirillo, Emanuele Tonon, Gilda Policastro, Sacha Naspini.

Leggi l’intervista di Luigi Loi a Grassi su lesflaneur.it a proposito di 8x8.
Si parla di 8x8 su il Giornale, Satisfiction, Sat2000, Nazione indiana, Il Tempo, federiconovaro.wordpress.com.

Dai uno sguardo alle serate dell’edizione 2009, alle serate dell’edizione 2010, a quelle dell’edizione 2011, a quelle dell’edizione 2012, a quelle dell’edizione 2013, a quelle dell’edizione 2014, a quelle dell’edizione 2015, a quelle dell’edizione 2016.



 

 


Si ringraziano per il supporto:Progetto Babele, Club degli autori, Forum autori.

 

 

 

 



Torna alla home