Oblique Studio, editoria e passione, studio editoriale e agenzia letteraria
oblique studio, artigianato e passione





facebook   you tube   Oblique Studio su Google+  
I libri di Oblique
Greenwich e Gog, collane per Nutrimenti
I nostri libri con 66thand2nd
Watt magazine

Oblique è per il
software libero





sitemap
 
 

Oblique è agenzia letteraria

Oblique su D
8x8
editoria digitale, ebook
parole oblique
dicono di Oblique
 

.
Quotidiani e periodici

20182017201620152014201320122011 – 2010 – 2009 200820072006

La rassegna stampa di Oblique è uno sguardo trasversale, parziale, incompiuto tra le pagine di quotidiani e periodici. Ogni quindici giorni Oblique seleziona, taglia, raggruppa, ricopia. E ripubblica.
Volete pubblicare un vostro contributo narrativo inedito? Leggete qui.


1-31 dicembre: “…quanto risulta importante per te che una storia esista?”. Severino Cesari

1-30 novembre: “Non è lo stesso romanziere un eterno cornuto?”. Howard Jakobson

1-31 ottobre
: “Salvare le librerie è ormai un atto umanitario”. Mario Guida, libraio

1-30 settembre: “Vorrei anche scrivere una biografia di Baudelaire, ma non ho trovato un editore americano che sappia chi sia”. Edmund White

1-31 agosto: Potrei stare in qualsiasi posto del mondo:
dove faccio delle cose, lì sto bene. Nanni Balestrini

1-31 luglio: “Un paese civile si giudica dalle scuole e dalle carceri. Ognuno può valutare il grado di civiltà del nostro”. Roberto Santachiara

1-30 giugno
: “L’editoria assomiglia a un fossile e questo mi preoccupa”. Domenico Procacci

1-31 maggio: “Legavamo la qualità del romanzo alla sua il leggibilità”. Angelo Guglielmi a proposito del Gruppo 63

1-30 aprile: “Mi spaventano le persone sicure di ciò che dicono, che parlano di politica, di economia, di letteratura imponendoti cosa occorre o non occorre fare. Mi tengo alla larga dai gestori della verità”. Carlo Fruttero

1-31 marzo:“Chiedo perdono per le mie mancanze come amico”. J.D. Salinger

1-28 febbraio: “Se questa storia non ti spezza il cuore è perché non ce l’hai. Scrivere un libro così mi ha distrutto”. James Ellroy

1-31 gennaio: “L’unica influenza che io abbia mai avuto sono io stesso”. Edward Hopper


 

 

 

 

 



bussolaDicono di Oblique | Rassegna di Greenwich | Rassegna di Gog

Home

Vuoi essere avvertito quando c’è una nuova rassegna stampa? Clicca qui e iscriviti alla newsletter stampa